OVH Community, your new community space.

Trasferimento domini e DNS


Acidflame
13.09.2011, 12.44
Citazione Originariamente Scritto da torpado
I server DNS e la loro gestione sono indipendenti dalle operazioni di trasferimento.
Puoi effettuare operazioni di update DNS in qualsiasi momento e verso qualsiasi server dns.

Questo non influisce sul fatto che il registry nic.it abbia delle policies ben precise da rispettare in materia di zone dns per i domini .it, magari diverse dalle policies dettate dai registry delle estensioni più comuni.

Le guidelines del nic.it riportano nei dettagli i prerequisiti dei server DNS.
E' quello che intendevo, credo che per tutti i domini o quasi tutti i domini geolocalizzati sia valida questa opzione

torpado
12.09.2011, 11.32
Citazione Originariamente Scritto da Acidflame
Il controllo dei dns intendevo che mentre per gli altri domini i dns possono essere cambiati tranquillamente prima del trasferimento, per i domini .it devono essere necessariamente cambiati dopo il trasferimento, in quanto i domini .it richiedono la verifica delle zone DNS e cioè il DNS per quel dominio deve esistere sul server, quindi prima del trasfermento non è possibile inserire nameserver o dns dell'attuale provider,..
I server DNS e la loro gestione sono indipendenti dalle operazioni di trasferimento.
Puoi effettuare operazioni di update DNS in qualsiasi momento e verso qualsiasi server dns.

Questo non influisce sul fatto che il registry nic.it abbia delle policies ben precise da rispettare in materia di zone dns per i domini .it, magari diverse dalle policies dettate dai registry delle estensioni più comuni.

Le guidelines del nic.it riportano nei dettagli i prerequisiti dei server DNS.

Acidflame
11.09.2011, 12.22
Per quello che so Io effettivamente OVH ti da l'opportunità di gestire i tuoi dns, come tutti i registrar. Dal tuo manager puoi sempre cambiare dns anche se lo spazio lo hai da tizio.com, e non su ovh inserendo i dns puoi tranquillamente puntare i tuo dominio su quel hoster

cerri
11.09.2011, 11.56
E' il contrario di quello che mi ha risposto il supporto OVH e che ho potuto verificare.

Questo inconveniente si può evitare, effettuando un cambio server dns prima di richiedere l'operazione di trasferimento.

Ovh offre la gestione DNS, indipendentemente da dove il dominio sia registrato :

Aggiungere un dominio ai DNS di OVH senza trasferimento

Acidflame
11.09.2011, 11.35
Il controllo dei dns intendevo che mentre per gli altri domini i dns possono essere cambiati tranquillamente prima del trasferimento, per i domini .it devono essere necessariamente cambiati dopo il trasferimento, in quanto i domini .it richiedono la verifica delle zone DNS e cioè il DNS per quel dominio deve esistere sul server, quindi prima del trasfermento non è possibile inserire nameserver o dns dell'attuale provider, per gli altri invece puoi procedere tranquillamente prima e ovh comunque non può fare in automatico il cambio dei dns perchè non sa se il cliente quando e come vuole trasferire il suo sito e staccarsi dal vecchio provider.

cerri
11.09.2011, 10.57
Beh ma è ovvio che il server DNS venga controllato, ma non vedo il problema.

La verifica DNS potrebbe anche avvenire sui server OVH… o sbaglio?

Acidflame
10.09.2011, 21.29
Se si tratta di domini .it il cambio dei DNS deve essere effettuato per forza dopo che il sito è stato trasferito sul nuovo hoster e dopo che sono state settate per bene le zone DNS(purtroppo il dominio .it richiede la verifica dei DNS) mentre per domini generici puoi tranquillamente cambiare i dns anche prima del trasferimento. Naturalmente devi mettere sempre in conto che la modifica effettiva di propagazione avviene entro massimo 48h

cerri
08.09.2011, 20.47
Fantastico!
Allora farò così per i successivi domini!

Pensavo non fosse possibile l'uso dei DNS prima del trasferimento :-)

Grazie ancora

torpado
08.09.2011, 15.29
Citazione Originariamente Scritto da cerri
Grazie per la risposta.

Ottimo! Il problema è che tanti hoster appena il dominio viene trasferito cambiano immediatamente il DNS ai valori di default, perdendo così le impostazioni personalizzate, e ovviamente genera non pochi problemi.
Questo inconveniente si può evitare, effettuando un cambio server dns prima di richiedere l'operazione di trasferimento.

Ovh offre la gestione DNS, indipendentemente da dove il dominio sia registrato :

Aggiungere un dominio ai DNS di OVH senza trasferimento

D'altronde, durante la registrazione il fatto di poter scegliere i dns fa pensare che ciò avvenga in automatico :-)

Spero che la vostra modifica avvenga a breve!

Grazie ancora, buon lavoro
Sarà comunicato non appena disponibile la modifica in fase di ordine

cerri
08.09.2011, 15.17
Grazie per la risposta.

Ottimo! Il problema è che tanti hoster appena il dominio viene trasferito cambiano immediatamente il DNS ai valori di default, perdendo così le impostazioni personalizzate, e ovviamente genera non pochi problemi.

D'altronde, durante la registrazione il fatto di poter scegliere i dns fa pensare che ciò avvenga in automatico :-)

Spero che la vostra modifica avvenga a breve!

Grazie ancora, buon lavoro

torpado
08.09.2011, 10.32
Citazione Originariamente Scritto da cerri
Salve,

ho appena effettuato tre trasferimenti di dominida altri provider a OVH.
Prima che avvenisse il trasferimento ho preparato il DNS senza problemi su OVH e durante la procedure di trasferimento mi sono assicurato che i dns sarebbero stati quelli OVH.

Alla fine del trasferimento però il dominio aveva ancora i dns del vecchio provider e ho dovuto modificarli manualmente: come mai?

Se ho selezionato durante il trasferimento di usare i dns di OVH non sarebbe corretto che vengano modificati in maniera automatica?

Ovviamente la zona dns che avevo preparato prevedeva i dns di OVH.

Grazie
Una volta chiuso il trasferimento, i dns vanno richiesti a partire dal proprio managerV3.
Questo perchè solo il cliente sa quando è il momento di cambiare i dns, attivando così i nuovi servizi Ovh.

Stiamo introducendo una nuova opzione che permetterà di richiedere il cambio automatico dei dns, da selezionare in fase di creazione dell'ordine di trasferimento.

cerri
08.09.2011, 07.17
Salve,

ho appena effettuato tre trasferimenti di dominida altri provider a OVH.
Prima che avvenisse il trasferimento ho preparato il DNS senza problemi su OVH e durante la procedure di trasferimento mi sono assicurato che i dns sarebbero stati quelli OVH.

Alla fine del trasferimento però il dominio aveva ancora i dns del vecchio provider e ho dovuto modificarli manualmente: come mai?

Se ho selezionato durante il trasferimento di usare i dns di OVH non sarebbe corretto che vengano modificati in maniera automatica?

Ovviamente la zona dns che avevo preparato prevedeva i dns di OVH.

Grazie