OVH Community, your new community space.

Nuovo contratto per i server dedicati


PiNKO
08.08.2013, 18.26
-----

masterbit
08.08.2013, 17.34
Ma scusa se io fossi americano e avessi 3 account ovh con indirizzi europei e pagassi con 3 carte di credito diverse, non sarebbe uguale?
Come ho già detto, se uno vuole imbrogliare, il modo lo trova comunque.

PiNKO
08.08.2013, 12.57
-----

masterbit
08.08.2013, 00.36
Se crei 10 account paypal, devi anche creare 10 user diversi su ovh per poter usare il trucco.
Con uno stesso user puoi ordinare max 3 KS 2G. Se viene usato sempre lo stesso account paypal per pagare questi 3 server è tutto lecito. Se uno ordinasse il quarto è indifferente usare lo stesso account paypal o uno diverso, perchè l' ordine non verrebbe comunque accettato per lo stesso user ovh.

Comunque anche ora uno può crearsi vari account ovh e pagare con carte prepagate diverse per ogni account, quindi non si risolve niente togliendo paypal.

Queste limitazioni servono solo a creare problemi ai clienti onesti. Chi vuole imbrogliare il sistema lo trova comunque.

In ogni caso ora che il KS 4G ha 50 ordini e il KS 16 G ne ha 100 per uno uno stesso user,
dovrebbero almeno rimettere paypal per questi 2.

E' più accettabile togliere paypal solo per il KS 2G perchè è questo modello che ha fatto
impazzire tutti con ordini esagerati.

Bisogna ricordare che il vecchio mKS 2G costava quanto il KS 4G e non c' era nessuna limitazione per numero di ordini e si poteva pagare con tutti i metodi, quindi non vedo perchè a parità di prezzo, ora sia stato tolto paypal e messa la limitazione per gli ordini.

Artemis
08.08.2013, 00.17
condivido la scelta di OVH. se la gente non capisce con le buone .. allora è meglio farlo capire con le cattive. dispiace che comunque per colpa delle solite mele marce ci vadano di mezzo anche gli altri..

Aslam
07.08.2013, 23.56
Citazione Originariamente Scritto da RCKFF
Effettivamente è una grossa scomodità, ma spero con ottimismo che abbiamo fatto questa scelta per sfoltire temporaneamente gli ordini irregolari, e che non sia una cosa definitiva :\ Sarebbe molto carino se chi di dovere postasse qualcosa per chiarire la faccenda.
oles ha scritto su twitter che tutti gli ordini tramite paypal verranno annullati e verrà rimosso paypal come metodo di pagamento per i ks, visto che alcuni rivenditori creavano 5-10 account paypal per "bypassare" la limitazione dei kimsufi...

RCKFF
07.08.2013, 21.56
Citazione Originariamente Scritto da masterbit
Le limitazioni sono terribili. Quella peggiore è la rimozione di paypal dai pagamenti per i kimsufi e non solo! Hanno tolto anche il bonifico e gli altri. Ora trovate solo ed esclusivamente la carta di credito!
Mi hanno annullato l' ordine del kimsufi base, perchè avevo pagato con paypal i primi giorni dell' offerta. Pensavo di essermene aggiudicato almeno uno e invece niente e ora sono anche sold out.
Ma che razza di modo è questo di trattare i clienti.
Non pagherò mai con carta di credito!
Effettivamente è una grossa scomodità, ma spero con ottimismo che abbiamo fatto questa scelta per sfoltire temporaneamente gli ordini irregolari, e che non sia una cosa definitiva :\ Sarebbe molto carino se chi di dovere postasse qualcosa per chiarire la faccenda.

masterbit
07.08.2013, 20.30
Le limitazioni sono terribili. Quella peggiore è la rimozione di paypal dai pagamenti per i kimsufi e non solo! Hanno tolto anche il bonifico e gli altri. Ora trovate solo ed esclusivamente la carta di credito!
Mi hanno annullato l' ordine del kimsufi base, perchè avevo pagato con paypal i primi giorni dell' offerta. Pensavo di essermene aggiudicato almeno uno e invece niente e ora sono anche sold out.
Ma che razza di modo è questo di trattare i clienti.
Non pagherò mai con carta di credito!

male22
07.08.2013, 18.25
Citazione Originariamente Scritto da torpado
Ma questa che riporti è solo una delle possibili scelte applicabili durante la fase di "crescita" propria e dei propri clienti :

Oltre alla fascia server dedicati è possibile scegliere anche tra 3 diverse offerte di Virtual Private Server :
https://www.ovh.it/vps/index.xml

Presto saranno pubblicati i nuovi servizi Public Cloud 2013 Instances :
https://www.ovh.it/cloud/public-cloud.xml

Ci sono i servizi di Hosting con le diverse opzioni :
https://www.ovh.it/hosting_web/index.xml
io parlavo di server dedicati

Citazione Originariamente Scritto da torpado
Il punto di partenza della realizzazione dell'offerta KS 2013 non è scoraggiare la rivendita ma fornire un server, il più economico possibile, per fare testing, per avere o fare traceroute, per salvare dei file, fare virtualizzazione, monitoring etc.

--8<--
Quando si rivisitano completamente offerte e profili hardware assegnati, non dovrebbe ma può sfuggire qualche errore nella messa in produzione
.. avere delle ottime macchinette kimsufi e stroncarle per un utilizzo così limitato è davvero una cosa che commercialmente ancora nn riesco a spiegarmi.

Io stò valutando questo dedicato da una azienda concorrente:

Personal dedicated Hardware, no virtualization
Intel Atom A330 CPU with 2 x 1,6 GHz
2 x 320 GB HDDs ( raid )
2 GB DDR2 RAM
100 mbps Flat

a 19,99 euro mensili, un server essenziale per uso.. server !!! Se il kimsufi era un server senza strozzature l'avrei sicuramente scelto e sarei cresciuto con voi.

Secondo me state sbagliando..

torpado
07.08.2013, 14.00
Citazione Originariamente Scritto da Pho3nyx
torpado ma quindi la rimozione dei due hd in raid originariamente proposti è stata fatta per scoraggiare la rivendita? Non avete altri mezzi per prevenire il fenomeno?
Il punto di partenza della realizzazione dell'offerta KS 2013 non è scoraggiare la rivendita ma fornire un server, il più economico possibile, per fare testing, per avere o fare traceroute, per salvare dei file, fare virtualizzazione, monitoring etc.

--8<--
Quando si rivisitano completamente offerte e profili hardware assegnati, non dovrebbe ma può sfuggire qualche errore nella messa in produzione

Pho3nyx
07.08.2013, 13.31
torpado ma quindi la rimozione dei due hd in raid originariamente proposti è stata fatta per scoraggiare la rivendita? Non avete altri mezzi per prevenire il fenomeno?

torpado
07.08.2013, 13.22
Citazione Originariamente Scritto da male22
alla prima offerta per utilizzo libero che permettete, cioè il Mini SP da €39.99 IVA esclusa mensili, che sono 580,66 EUR annuali iva inclusa.
Ma questa che riporti è solo una delle possibili scelte applicabili durante la fase di "crescita" propria e dei propri clienti :

Oltre alla fascia server dedicati è possibile scegliere anche tra 3 diverse offerte di Virtual Private Server :
https://www.ovh.it/vps/index.xml

Presto saranno pubblicati i nuovi servizi Public Cloud 2013 Instances :
https://www.ovh.it/cloud/public-cloud.xml

Ci sono i servizi di Hosting con le diverse opzioni :
https://www.ovh.it/hosting_web/index.xml

mac
07.08.2013, 12.57
Io onestamente non capisco queste polemiche e queste prese di posizione.
il miniSP (che permette l'utilizzo professionale) ha un rapporto prestazioni/prezzo molto elevato anche rispetto alla concorrenza.
Siamo seri su. Se uno rivende un servizio non può certo utilizzare macchine KS.

OVH ha fatto la scelta di avere una fascia ancora più conveniente imponendo delle limitazioni? Benissimo. Basta saperle e fine. Mi sembra che la posizione sia chiara.

Proprio non capisco...

male22
07.08.2013, 12.02
Citazione Originariamente Scritto da torpado
a quale offerta fai riferimento?
alla prima offerta per utilizzo libero che permettete, cioè il Mini SP da €39.99 IVA esclusa mensili, che sono 580,66 EUR annuali iva inclusa.

torpado
07.08.2013, 11.58
Citazione Originariamente Scritto da male22
Quindi per voi dopo un Kimsufi monoutente dove un sysadmin inizia solo a studiarci e testare qualcosina (anche non utilizzando i Vs. pannelli ma lavorando su una distro nuda), viene subito l'offerta di produzione di massa professionale da 580EUR annuali..
a quale offerta fai riferimento?

male22
07.08.2013, 11.55
Citazione Originariamente Scritto da torpado
Tutte le scelte e le policies applicate alla nuova fascia KS 2013 si basano esclusivamente su questa idea che Ovh ha voluto realizzare :



Tutto ciò che viene considerato "professionale" non prevediamo assolutamente venga realizzato con i server KS 2013 ma piuttosto con tutte le altre soluzioni da noi proposte a tale scopo
Quindi per voi dopo un Kimsufi monoutente dove un sysadmin inizia solo a studiarci e testare qualcosina (anche non utilizzando i Vs. pannelli ma lavorando su una distro nuda), viene subito l'offerta di produzione di massa professionale da 580EUR annuali, quindi anche la sola idea di fare business con voi è uno scontro in pieno con un treno che travolge a 300Km/h. bruttissimo impatto controproducente per voi e per i vs clienti.

Secondo me l'errore è forzare i Vs potenziali clienti nelle loro scelte, che non possono essere solo no-business e business, in mezzo c'è tutta una realtà che è la base della crescita.

Se un provider inizia con un Kimsufi e le cose gli vanno bene, sarà lui mano mano a fare gli upgrade necessari, sarà obbligato (potenza di calcolo, sicurezza ecc ) e se lo farà significa che gli introiti crescono sia per lui che per voi. Secondo me è questa la linea naturale da seguire.

torpado
07.08.2013, 11.24
Citazione Originariamente Scritto da male22
ho sbagliato io sorry. Hai dato un ottimo spunto a OVH per far rimuovere il raid ai server monoutente

Cmq stò valutando proposte di altre società ( tedesche ) per i server dedicati per uso multiutente, per ora ho trovato prezzi migliori rispetto agli SP e ottimi feedback dei clienti, rinunciando però a cpu xeon, 32GB di ram ma chi se ne frega, nn cerco soluzioni per 200+ utenze.

In poche parole si trovano gli equivalenti dei kimsufi tra il 4G e il 16G a prezzi simili ma ad utilizzo multiutente ( come è ovvio che sia per un server ).

Cmq il "server monoutente" è una caratteristica che introduce solo OVH, secondo me la soluzione monoutente, seppur ridicola, sarebbe da restringere solo sui KS da 3EUR mensili, altrim c'è tutta una fascia di richiesta che è obbligata a soluzioni di altre aziende, ed è un vero peccato perchè è solo una stupida policy a determinare ciò.
Tutte le scelte e le policies applicate alla nuova fascia KS 2013 si basano esclusivamente su questa idea che Ovh ha voluto realizzare :

E' un server personale, perfetto per un un sysadmin,
per fare testing, per avere o fare traceroute, per salvare dei file, fare virtualizzazione, monitoring etc.
In poche parole tutti hanno bisogno di un piccolo server in rete per 2-3 operazioni assolutamente indispensabili :-)
Tutto ciò che viene considerato "professionale" non prevediamo assolutamente venga realizzato con i server KS 2013 ma piuttosto con tutte le altre soluzioni da noi proposte a tale scopo

TheDarkITA
07.08.2013, 11.15
Io più che altro voglio vedere come fanno questi controlli su a chi sono intestati i siti.
Cosi come voglio vedere chi compra un 16G con un solo hard-disk.
Certe idee strane come fanno ad uscire proprio non lo sò...

male22
07.08.2013, 10.55
Citazione Originariamente Scritto da TheDarkITA
Io leggo:

Che significa un hard-disk da 2TB
ho sbagliato io sorry. Hai dato un ottimo spunto a OVH per far rimuovere il raid ai server monoutente

Cmq stò valutando proposte di altre società ( tedesche ) per i server dedicati per uso multiutente, per ora ho trovato prezzi migliori rispetto agli SP e ottimi feedback dei clienti, rinunciando però a cpu xeon, 32GB di ram ma chi se ne frega, nn cerco soluzioni per 200+ utenze.

In poche parole si trovano gli equivalenti dei kimsufi tra il 4G e il 16G a prezzi simili ma ad utilizzo multiutente ( come è ovvio che sia per un server ).

Cmq il "server monoutente" è una caratteristica che introduce solo OVH, secondo me la soluzione monoutente, seppur ridicola, sarebbe da restringere solo sui KS da 3EUR mensili, altrim c'è tutta una fascia di richiesta che è obbligata a soluzioni di altre aziende, ed è un vero peccato perchè è solo una stupida policy a determinare ciò.

TheDarkITA
06.08.2013, 21.53
Io leggo:
2 TB SATA 2
Che significa un hard-disk da 2TB

male22
06.08.2013, 21.52
io leggo ancora 2 HDD, non in raid però. Cmq è una libera scelta usare raid e/o altri metodi di backup su un server.

TheDarkITA
06.08.2013, 21.51
Il KS 16G AVEVA 2 hard-disk

male22
06.08.2013, 21.50
Citazione Originariamente Scritto da TheDarkITA
Vabbè fare hosting per terzi su server con un solo hard-disk non è che sia molto normale...
il KS 16G ha 2 HDD, e tutti i KS possono attivare opzioni come licenze di pannelli per 30/100/illimitati domini, ridicolo per un server monoutente.

Se il problema di OVH è di nn far rivendere l'intero server a paesi in cui nn è previsto, è bene che filtri gli accessi amministrativi, che è molto + facile.

Attualmente OVH lascia un grosso buco tra tutto ciò che passa da un server ristretto di sviluppo ad un server di grossa produzione.

TheDarkITA
06.08.2013, 12.53
Vabbè fare hosting per terzi su server con un solo hard-disk non è che sia molto normale...

male22
06.08.2013, 11.11
quindi una attività con p.iva, che vuole offrire un hosting di base, dove di "netto" c'è un utile di circa 10 euro annui per hosting WWW/servizi mail, con voi dovrebbe affrontare almeno 581 EUR di costi a voi annuali, quindi dovrebbe ospitare 59 clienti solo per pareggiare le spese, in pratica bisognerebbe semi-saturare un server solo per tamponare i costi e poi ammatassare il resto dei clienti per cavare un minimo di utile.

Credevo che i server Kimsufi ( kimsufi = che mi basta ) erano una gamma di server che aiutavano a realizzare progettini di partenza, basilari, per piccole aziende, mentre invece oggi sono solo soluzioni monoutente o per i soliti hoster professionisti già avviati. Spero che uscirà qualcosa che pescherà in questo vuoto di offerta che avete creato.

Sinceramente nn la capisco proprio questa norma, sono molto deluso dal concetto distorto di "kimsufi".

azrael666x
06.08.2013, 08.43
Ti confermo che sui kimsufi non puoi mantere servizi che sono "dedicati" a terzi, quindi eventuali siti o servizi mail devono essere intestati a te.

Al momento questa politica non sarà modificata, se ci saranno cambiamenti saranno comunicati sul forum e/o tramite newsletter.

male22
05.08.2013, 17.53
quindi io non posso hostare un sito o dei servizi mail intestati/usati da terzi ???

Anche se rimango io l'amministratore del server ?

Non ditemi che ci vuole un SP per hostare queste cose di basso profilo, i costi seppur competitivi nn sono giustificabili.

Le macchine kimsufi sono + che abbondanti per questi lavoretti, secondo me dovreste rivedere questo aspetto, nn acquisterei mai un SP da 40euro + iva mensili!!! Come li "guadagno" 580 EURO annui su questi servizi avendo meno di 20 utenze ??

Grazie per le risposte.

azrael666x
05.08.2013, 13.27
Citazione Originariamente Scritto da male22
O posso montare su dei servizi che posso utilizzare solo io? [...]
Grazie
Questo è quello che puoi fare con quei server, per tutto il resto puoi ospitare siti e webmail, a patto che sia tutto intestato a te.

male22
02.08.2013, 21.56
Citazione Originariamente Scritto da oles@ovh.net
...
- La nuova gamma KS propone i server personali.
A questo titolo vietiamo la rivendita e limitiamo l'acquisto a 3 server per persona fisica o giuridica. Per questo tipo di utilizzo, non c'è bisogno di più server e se ne avete necessità, basta passare all'offerta SP che ormai ha prezzi decisamente accessibili
...
Un saluto da amico,
Octave
Cosa si intende per rivendita ?

Rivendere l'intero server e farlo usare/amministrare ad una persona terza ?

O posso montare su dei servizi che posso utilizzare solo io ? Ad es.. se metto su un mail server, e/o un hosting web, posso o non posso hostare siti, email, e database di terzi rimanendo comunque sempre io l'amministratore generale ?

Grazie

azrael666x
01.08.2013, 10.11
Il controllo viene fatto sull'identificativo cliente, non sulla modalità di pagamento, quindi un utente non può acquistare

La politica di rivendita sui kimsufi è stata tolta per motivazioni di carattere commerciale (numero di ordini) e di carattere tecnico (gestione del supporto su server non professionali).

PiNKO
31.07.2013, 17.38
-----

azrael666x
31.07.2013, 17.16
In genere le modalità di utilizzo e i servizi che NON possono essere utilizzati o possono essere utilizzati PREVIA AUTORIZZAZIONE, sono riportati sui vari contratti.

Negli ultimi mesi comunque, OVH ha implementato dei sistemi volti proprio ad avvisare gli utenti in merito a diverse tipologie di violazione, escluso Camfrog.

Se un utente usa Camfrog su un nostro server, il server può essere chiuso "senza appello", perché è l'amministratore che deve indicare al suo cliente cosa può e non può fare sul server che gli concede in uso.

mac
31.07.2013, 16.57
E hai capito male... se leggi le condizioni contrattuali, alcuni servizi, sono possibili solo previa autorizzazione.
Mentre qui (e sul sito ufficiale) viene scritto: "Potete fare tutto quello che volete, qualunque sia l'utilizzo"
Per questo resto un po' perplesso.

È evidente e insindacabile che:
- vale quanto scritto sul contratto.
- azioni illegali/criminali non devono essere ammesse IN OGNI CASO.

Però, quello che vorrei sottolineare è che essendo un servizio che ha la possibilità di essere rivenduto (e credo sia una bella %)... vedersi tagliare tutto il server, perché magari un cliente dei tanti, attraverso una vpn si è connesso a IRC o ha usato camfrog, è abbastanza limitante e di certo non è conforme a "Nessuna restrizione sul tipo di utilizzo della banda passante."
Forse una comunicazione preventiva, del tipo: "abbiamo rilevato che..." sarebbe utile.
Credo che nessun amministratore responsabile non si metta subito in moto per bloccare a sua volta il suo cliente che ha compiuto un abuso.

Se ci sono dei servizi che NON possono essere utilizzati, o alcuni che possono essere utilizzati solo previa autorizzazione e a certe condizioni... lo si dica chiaro e senza possibilità di interpretazione!
Evitando sparate, tipicamente commerciali, come: "Potete fare tutto quello che volete, qualunque sia l'utilizzo e il numero dei server".

Ripeto e ribadisco: il mio vuole essere solo un feedback COSTRUTTIVO.

saluti.

Kaos
31.07.2013, 15.53
Io ho capito che si può fare quello che si vuole senza limitazioni a patto che non si facciano azioni illegali o atti di criminalità insomma.

azrael666x
31.07.2013, 15.46
Stiamo facendo le verifiche del caso, ma posso anticiparti che molto probabilmente quello che è attualmente riportato sul sito è ancora da correggere, mentre fa fede quanto è scritto nelle nuove condizioni contrattuali, che si applicano sicuramente a tutti i nuovi server dedicati.

Per i vecchi, se OVH deciderà di applicarle, vi sarà chiesto di accettare il nuovo contratto non appena vi collegate al manager.

mac
31.07.2013, 15.13
Non mi tornano i conti.
In questa discussione:
http://forum.ovh.it/showthread.php?t=5185
si dice:
Non c'è limite di banda passante per cliente. Nessuna limitazione di TB per server al mese. Nessuna restrizione sul tipo di utilizzo della banda passante.
Potete fare tutto quello che volete, qualunque sia l'utilizzo e il numero dei server
.
inoltre, sul sito tra gli utilizzi del server:
https://www.ovh.it/server_dedicati/utilizzo.xml
si legge:
Gli utilizzi specifici sono:
...
Gruppo di lavoro / VoIP / VPN
...
Qui invece si dice:
"7.4 Per ragioni di sicurezza, OVH si riserva la possibilità di procedere alla sospensione immediata e senza preavviso di tutti i Server sui quali sarà proposto, gratuitamente o a pagamento, un servizio aperto al pubblico di Proxy, IRC, VPN, TOR, per il quale OVH dovesse riscontrare un utilizzo illecito, fraudolento o criminale."
ora:
O non ho capito io, oppure c'è qualcosa che non quadra.
Esempio: se io offro un servizio di VPN e l'utilizzatore finale, per esempio, si collega a IRC o usa TOR o installa un proxy... o altro... mi viene sospeso il server?
È evidente che, per non rischiare, meglio evitare del tutto.
Che senso ha quindi la frase "Potete fare tutto quello che volete, qualunque sia l'utilizzo e il numero dei server"

La mia non vuole essere una critica, ma solo un feedback sulla poca chiarezza e sulle contraddizioni che, A MIO AVVISO, regolano le condizioni di utilizzo del server.

Saluti

filippobn
31.07.2013, 13.05
Buongiorno questo regolamento vale solo per i nuovi server kimsufi o pure anche per la vecchia gamma? il fatto della rivendita

oles@ovh.net
31.07.2013, 11.24
Salve a tutti,
dopo i vostri feedback e in un'atmosfera di paranoia generale, abbiamo precisato 2 clausole del nuovo contratto per rendere più chiare possibile:

1) Limitazioni sui KS 2013

"La gamma Kimsufi 2013 è riservata alle persone fisiche o giuridiche domiciliate soltanto in Unione Europea, Norvegia e Svizzera. Il Cliente non può disporre di più di 3 server della gamma Kimsufi contemporaneamente.

La gamma di server Kimsufi 2013 è strettamente riservata all'uso personale, ogni sottoscrizione di contratto per questa gamma a fini di rivendita comporta la chiusura immediata del contratto di locazione del o dei server in questione.

Nel quadro dell'offerta Kimsufi, il Cliente è informato di poter disporre, al posto e in sostituzione del supporto tecnico definito all'articolo 3, di un forum di assistenza a cui è possibile accedere con questo link: http://forum.kimsufi.com/.
"

2) Abbiamo precisato il quadro di utilizzo di Proxy, IRC, VPN e TOR.

"7.4 Per ragioni di sicurezza, OVH si riserva la possibilità di procedere alla sospensione immediata e senza preavviso di tutti i Server sui quali sarà proposto, gratuitamente o a pagamento, un servizio aperto al pubblico di Proxy, IRC, VPN, TOR, per il quale OVH dovesse riscontrare un utilizzo illecito, fraudolento o criminale."

Grazie in anticipo per i vostri feedback!

Per saperne di più:
http://www.ovh.it/supporto/documenti...icato_2013.pdf (sito in aggiornamento)

Un saluto da amico,
Octave

oles@ovh.net
29.07.2013, 18.22
Salve a tutti,
ecco il nuovo contratto per i server dedicati, per aggiornare i modi di utilizzo.

- dal momento in cui abbiamo installato la protezione anti-DDos autorizziamo l'hosting di server camfrog sulla nostra rete.
Abbiamo le infrastrutture necessarie a fronteggiare questi attacchi qualunqui siano la loro portata, durata o il tipo di attacco.
D'altra parte, da qualche mese, abbiamo avuto numerose controversie giuridiche legate all'utilizzo di reti TOR in casi di pedofilia e siamo intenzionati a vietare allo stesso titolo tutti i sistemi per occultare i propri dati.
Questa possibilità aumenta anche l'utilizzo fraudolento della nostra rete e il numero di controversie giuridiche di ogni mese

Conseguenze sul contratto:
La clausola 7.5 verrà modificata

- Modifichiamo azioni e strumenti contro lo spam generato dalla nostra rete. Lavoriamo su un sistema che permette di bloccare un IP spammer prima che possa inviare troppo spam e che sia messo in blacklist.
I lavori si concluderanno entro qualche settimana ma il contratto spiega già quello che faremo, come e quando agiremo.

Conseguenza sul contratto:
- soppressione delle disposizioni relative allo spam nell'articolo 7
- nuovo articolo 8: misure di lotta contro l'invio di spam dalla rete OVH
- abbiamo fatto un upgrade della nostra rete a 5 Tbps e modificato le limitazioni della banda passante dei server

Conseguenza sul contratto:
Soppressione del vecchio articolo 8 relativo alla banda passante

- Passeremo in BETA gratuita le protezioni contro gli attacchi. Il servizio anti-DDos permette di proteggere e migliorare la disponibilità delle vostre infrastrutture

Conseguenza sul contratto:
- Nuovo articolo 9: Mitigazione (misure contro gli attacchi Dos e DDoS)

- La nuova gamma KS propone i server personali.
A questo titolo vietiamo la rivendita e limitiamo l'acquisto a 3 server per persona fisica o giuridica. Per questo tipo di utilizzo, non c'è bisogno di più server e se ne avete necessità, basta passare all'offerta SP che ormai ha prezzi decisamente accessibili
Inoltre, i KS sono disponibili solo per i residenti nell'UE. Per tutti gli altri paesi, extra UE, proponiamo le offerte SP/EG/MG/HG

Conseguenza sul contratto:
Modifica dell'appendice 1 relativo alla gamma Kimsufi "Integrazione Divieto di Rivendita", limitata ai cittadini UE (requisiti per l'ordine)

Per saperne di più:
http://www.ovh.com/fr/support/docume...dedie_2013.pdf
(url italiano in arrivo)

Durante la connessione al vostro manager troverete l'invito ad accettare il nuovo contratto con evidenziate le differenze rispetto al precedente.
Il vecchio contratto durerà fino alla data di rinnovo e in quel momento dovrete accettare le nuove condizioni a meno che non accediate prima al manager e le accettiate.

Si tratta di azioni dettate dal buon senso che permettono di evitare gli abusi che possono mettere in discussione l'offerta per ragioni tecniche o economiche.

Un saluto da amico,
Octave