We are in the process of migrating this forum. A new space will be available soon. We are sorry for the inconvenience.

Storage condiviso con XenServer o altro sistema di virtualizzazione


emmesistemi
28.07.2014, 13.17
In realtà di tanto in tanto provo a spostare una VM di produzione sul NAS, secondo me è l'unico modo ti testare realmente il sistema.
Se sposto una VM che fa da Hosting diciamo che non da problemi.
Se sposto una VM che usa massicciamente il db, di tanto in tanto si verificano dei problemi di connessione/ralletamenti. In un solo caso la VM si è freezzata.

Utilizzando nagios come sistema di monitoring, di tanto in tanto vengono inviati degli alert di host non raggiungibile, cosa che non accade quando le VM girano in local storage.

veleno
28.07.2014, 09.45
Si, ho fatto delle prove ed effettivamente funziona. Deve essere cambiato qualcosa dal momento del mio primissimo test. però devo dire che non sono ancora passato a mettere in produzione questa configurazione, quindi non posso darti una indicazione su come funziona "sul campo".

Nel caso effettui anche tu dei test o metti in produzione alcune macchine, posta su questo thread i risultati.

Grazie

emmesistemi
25.07.2014, 12.48
Ciao,
A distanza di mesi, hai poi testato il funzionamento di una VM su NAS?

emmesistemi
24.02.2014, 10.10
Uso un NAS HA ssd+sas da 600GB.
La share è montata come nfs e configurata in HA con Xen.
A livello di performance diciamo che noti poca differenza.
Posso scriverti in privato?

veleno
24.02.2014, 09.33
Citazione Originariamente Scritto da emmesistemi
Io l'ho utilizzato per mesi senza alcun problema. Ma ti si bloccavano le VM o gli host?
Ah si? Ma vedi un po'.
A me si bloccavano le VM, ma la prova risale a più di un anno fa.

Quale versione dei NAS hai utilizzato?
Hai montato gli share come NFS?
Che livello di prestazioni hai ottenuto?

emmesistemi
24.02.2014, 00.04
Io l'ho utilizzato per mesi senza alcun problema. Ma ti si bloccavano le VM o gli host?

veleno
23.02.2014, 11.28
Citazione Originariamente Scritto da emmesistemi
Perchè dici che i NAS di OVH non supportano i VHD?
http://www.ovh.it/nas/archivi_NAS_HA_Hybrid.xml
Vedi, in basso nella pagina c'è una nota in piccolo. Neppure io la avevo vista, ho provato ed i VHD di XenServer si bloccavano. Poi ho cercato il motivo ed ho visto la nota.

emmesistemi
22.02.2014, 17.53
Perchè dici che i NAS di OVH non supportano i VHD?

pftech
15.01.2014, 07.56
Ciao evolutionlab,
capisco perfettamente le tue paure perchè anch'io stavo patendo le stesse cose, specialmente per il blocco porta 25 oltre che all'inutilità dei nuovi server, se non andare su quelli più costosi, considerati però davvero eccessivamente costosi per le caratteristiche offerte.
Per ultimo è bene indicare le caratteristiche di banda offerte da OVH che negli ultimi tempi iniziavano ad essere un po' "scarsine" rispetto ai concorrenti... mi viene in mente anche il discorso routing sul Mix di Milano per l'Italia che da anni si parla che vogliono potenziarlo ma ad oggi di fatto non è cambiato nulla e durante le ore di punta si sente la saturazione. Ma non voglio divagare altrimenti vado OT.

Per quanto riguarda i fornitori alternativi contattami in pvt... ti ho mandato una richiesta di amicizia e sarò ben felice di aiutarti per quanto mi è possibile.

ciaoooo

evolutionlab
14.01.2014, 13.24
Citazione Originariamente Scritto da pftech
Ecco le risposte:
1) il problema delle prestazioni scarse secondo me è legato in primo luogo alle scarse performance del disco, in particolare con il raid 1 software, sia alla macchina di scarsa qualità (l'avevo provato su un ks 16g raid, sia al fatto che la connessione di rete era a 100 mbps. Infine ritengo che per fare questo tipo di soluzione su ovh, l'ideale oltre all'hardware adeguato, sia avere una rete privata e qui entra in gioco la vrack.

2) openfiler l'ho installato come vm su proxmox, non è possibile su ovh installarlo in modo diverso. Anche questo fa perdere un minimo di prestazioni.

3) per il fornitore ti ho contattato in privato... mandami una mail all'indirizzo indicato che ne parliamo.

ciaoooo
Ciao pfetch, potrei sapere anch'io a quale fornitore ti appoggi?

A brevissimo devo spostare la mia infrastruttura. Il motivo principale è il nonsense del blocco porta 25, ma ormai con le nuove offerte e l'impossibilità di muovere gli ip failover tra ovh kimsufi e youstart non ha più senso per me restare qui.

Sono alla ricerca di un buon fornitore che abbia a cuore i propri clienti. O che almeno non metta paura come OVH, è la prima volta che mi trovo ad avere seriamente PAURA di quello che potrebbe fare un mio fornitore....

pftech
12.01.2014, 06.37
Ecco le risposte:
1) il problema delle prestazioni scarse secondo me è legato in primo luogo alle scarse performance del disco, in particolare con il raid 1 software, sia alla macchina di scarsa qualità (l'avevo provato su un ks 16g raid, sia al fatto che la connessione di rete era a 100 mbps. Infine ritengo che per fare questo tipo di soluzione su ovh, l'ideale oltre all'hardware adeguato, sia avere una rete privata e qui entra in gioco la vrack.

2) openfiler l'ho installato come vm su proxmox, non è possibile su ovh installarlo in modo diverso. Anche questo fa perdere un minimo di prestazioni.

3) per il fornitore ti ho contattato in privato... mandami una mail all'indirizzo indicato che ne parliamo.

ciaoooo

veleno
11.01.2014, 16.05
Tre domande sull'argomento:

1. a vostro avviso il problema è dovuto solo alle scarse prestazioni con il RAID software?
Se prendessi un server con un controller RAID dedicato potrebbe migliorare la situazione?
2. Come avete fatto ad installare Openfiler?
3. Qual'è il fornitore a cui vi state rivolgendo? (Quest'ultima naturalmente in privato)

Grazie mille per i suggerimenti!

pftech
09.01.2014, 12.55
Citazione Originariamente Scritto da veleno
Uso XenServer 6.2 e vorrei attivare le funzionalità che necessitano di uno Storage condiviso,
Non posso usare i NAS di OVH in quanto non supportano i VHD e quindi non sono compatibili con XenServer.

Volevo installare uno storage server (OpenFiler oppure Freenas o anche un semplice CentOS) e servire tramite NFS o iSCSI lo storage per le VM.

Qualcuno di voi ha implementato un sistema del genere?
Se si, come?

Grazie per i suggerimenti
Oto Tortorella
Sì, noi abbiamo implementato con due server Proxmox di OVH con un terzo server con Openfiler che esporta iScsi. Funzionare, funziona... l'unico problema sono le performance poichè con i server con raid software con cui l'avevamo fatto le prestazioni su disco erano non entusiasmanti.

Noi quella soluzione non l'abbiamo adottata in produzione ma l'abbiamo solo testata appunto per i motivi prestazionali di cui sopra. Ora stiamo migrando verso altro fornitore concorrente di OVH che fornisce anche SAN iSCSI e stiamo mettendo su l'infrastruttura proprio in questi giorni. Le prestazioni a detta di altri sono ottime.

veleno
07.01.2014, 17.32
Uso XenServer 6.2 e vorrei attivare le funzionalità che necessitano di uno Storage condiviso,
Non posso usare i NAS di OVH in quanto non supportano i VHD e quindi non sono compatibili con XenServer.

Volevo installare uno storage server (OpenFiler oppure Freenas o anche un semplice CentOS) e servire tramite NFS o iSCSI lo storage per le VM.

Qualcuno di voi ha implementato un sistema del genere?
Se si, come?

Grazie per i suggerimenti
Oto Tortorella