OVH Community, your new community space.

Upgrade VPD SSD


Salvatore65
26.12.2016, 09.38
grazie per i vostri sempre utilissimi post .. non sono tecnico quindi chiedo scusa a tutti per il mio modo magari di spiegare il problema ..
in poche parole riesco a fare tutto eliminare la partizione ricrearla ma dopo aver fatto tutto e riavviato non riesco più a fare il resize2fs per usare tutto lo spazio .. in cosa sbaglio ?

mi scrive cosi " the file system is already 2621184 blocks long nothing to do "

g4b0
11.05.2016, 13.40
Citazione Originariamente Scritto da michelinux
Fatto sulla gamma 2014 qualche anno fa ormai, con fdisk. Sulla gamma SSD ho reinstallato in quanto dovevo comunque reinstallere ma non credo faccia differenze.
Premesso che va prima rimossa la partizione di swap e in caso ricreata dopo, in teoria già dovrebbe non esserci (ovh di default non la crea).
L'idea è segnarsi il settore iniziale della partizione vecchia, rimuoverla e ricrearla con la nuova dimensione (o meglio, usando tutto lo spazio) facendola però iniziare esattamente dal vecchio settore. Poi si espande il fs con resize2fs.
C'è una guida ovh che ti dovrebbe chiarire il concetto: http://help.ovh.co.uk/VPSLinuxPartition a naso va un filino riadattata (esempio il device è vda sulla gamma ssd).
Anche in francese: http://korben.info/upgrade-de-vps-ov...partition.html
E' sempre bene avere un buon backup prima di mettere le mani con fdisk, al limite anche uno snapshot dovrebbe andare bene costa anche relativamente poco.
Sinceramente sulla SSD non ho pensato di verificare quando ho fatto l'upgrade, ma non vedo come possano darti una partizione già estesa essendo unmanaged sarebbe alquanto strano e la dicitura "necessario partizionamento manuale" mi fa pensare che non si prendano nemmeno ora tale onere
Non so se nella rescue mode ci sia la possibilità di installare pacchetti esterni eventualmente se conosci di più gparted potresti verificare se è fattibile.
M
Grazie per le info, nel caso in cui lo spazio dovesse scarseggiare proverò a metterci mano. In effetti probabilmente in questo caso uno snapshot è il miglior paracadute. Per ora inizio a fare un po' di pulizia.

michelinux
11.05.2016, 12.54
Fatto sulla gamma 2014 qualche anno fa ormai, con fdisk. Sulla gamma SSD ho reinstallato in quanto dovevo comunque reinstallere ma non credo faccia differenze.
Premesso che va prima rimossa la partizione di swap e in caso ricreata dopo, in teoria già dovrebbe non esserci (ovh di default non la crea).
L'idea è segnarsi il settore iniziale della partizione vecchia, rimuoverla e ricrearla con la nuova dimensione (o meglio, usando tutto lo spazio) facendola però iniziare esattamente dal vecchio settore. Poi si espande il fs con resize2fs.
C'è una guida ovh che ti dovrebbe chiarire il concetto: http://help.ovh.co.uk/VPSLinuxPartition a naso va un filino riadattata (esempio il device è vda sulla gamma ssd).
Anche in francese: http://korben.info/upgrade-de-vps-ov...partition.html
E' sempre bene avere un buon backup prima di mettere le mani con fdisk, al limite anche uno snapshot dovrebbe andare bene costa anche relativamente poco.
Sinceramente sulla SSD non ho pensato di verificare quando ho fatto l'upgrade, ma non vedo come possano darti una partizione già estesa essendo unmanaged sarebbe alquanto strano e la dicitura "necessario partizionamento manuale" mi fa pensare che non si prendano nemmeno ora tale onere
Non so se nella rescue mode ci sia la possibilità di installare pacchetti esterni eventualmente se conosci di più gparted potresti verificare se è fattibile.
M

g4b0
11.05.2016, 12.26
Citazione Originariamente Scritto da michelinux
Esatto almeno su Debian a me ha fatto così, ma credo sia uguale anche su altri SO.
Credo che con parted non si possa fare a caldo.
Anche io ho Debian (jessie). Ma quindi se non si può fare a caldo loro ti forniscono una partizione già estesa? O come hai fatto ad estenderla?

michelinux
11.05.2016, 12.16
Citazione Originariamente Scritto da g4b0
Quindi dopo un reboot mi trovo un "disco" più capiente con la mia partizione sempre uguale.
Esatto almeno su Debian a me ha fatto così, ma credo sia uguale anche su altri SO.
Credo che con parted non si possa fare a caldo.

g4b0
11.05.2016, 10.04
Citazione Originariamente Scritto da michelinux
Va allargata la partizione e di conseguenza il file system con resize2fs.
Quindi dopo un reboot mi trovo un "disco" più capiente con la mia partizione sempre uguale, come se avessi fatto un dd da un HDD da 10Gb ad un HDD da 20Gb. Ma con parted o simili posso estendere la partizione di / a caldo?

michelinux
11.05.2016, 09.39
Citazione Originariamente Scritto da g4b0
Quello che non ho capito è se mi devo anche allargare la partizione, o se questo lo fa OVH. Poi con un resize2fs è banale estendere la partizione di root, fortunatamente è da un po' di anni che il kernel permette di farlo a runtime.
Va allargata la partizione e di conseguenza il file system con resize2fs.

g4b0
11.05.2016, 09.25
Quello che non ho capito è se mi devo anche allargare la partizione, o se questo lo fa OVH. Poi con un resize2fs è banale estendere la partizione di root, fortunatamente è da un po' di anni che il kernel permette di farlo a runtime.

emike
10.05.2016, 20.31
Buono a sapersi.
Grazie mille michelinux

michelinux
10.05.2016, 18.34
Citazione Originariamente Scritto da emike
interessa anche a me questa cosa. io non avrei problemi a reinstallare (tra l'altro ho attualmente diversi problemi con la VPS SSD 1 che spero di risolvere in fretta) ma reinstallando il server la ripartizione la fa automaticamente o ci si trova lo stesso con lo spazio nuovo non partizionato? non do nulla per scontato ormai
Reinstallando il template di installazione di default di OVH in genere sfrutta sempre tutto lo spazio disponibile (mi riferisco a linux, non ho mai provato win della gamma cloud). Quindi se ha un disco da 10 sfrutta 10 se il disco è da 20 sfrutta 20 e via così. Perlomeno a me si è sempre comportato così sia con le vecchie versioni sia con le gamme 2014 e le 2016.
M

emike
10.05.2016, 17.41
interessa anche a me questa cosa. io non avrei problemi a reinstallare (tra l'altro ho attualmente diversi problemi con la VPS SSD 1 che spero di risolvere in fretta) ma reinstallando il server la ripartizione la fa automaticamente o ci si trova lo stesso con lo spazio nuovo non partizionato? non do nulla per scontato ormai

michelinux
10.05.2016, 15.47
Che io sappia, significa che effettuando l'upgrade, OVH aumenta il disco virtuale ma non va a toccarne il partizionamento.
Per cui esempio se passi da 10 a 20 gb, avrai 10 gb di spazio libero non partizionato su disco. E' compito nostro decidere cosa farne, se creare una nuova partizione o se aumentare partizioni già presenti o altro.
Mettere le mani sulle partizioni richiede di avere un minimo di conoscenza altrimenti il disastro è dietro l'angolo, nel dubbio se è possibile e in base a cosa fa la macchina si fa prima a reinstallare
M

g4b0
10.05.2016, 14.14
Ciao a tutti,
Cosa significa la dicitura "necessario partizionamento manuale" nelle specifiche delle VPS SSD [1]?
Passando da una VPS SSD1 ad una VPS SSD2 posso estendere la partizione di / da 10 a 20Gb, o mi ritrovo semplicemente i 10Gb aggiuntivi montati da qualche parte sotto /mnt? E se poi volessi passare ad una VPS SSD3?

Grazie per le info
g4b0


[1] Upgrade dallo Spazio Cliente OVH (necessario partizionamento manuale)