OVH Community, your new community space.

Molti problemi di bloccaggio VPS 2016 CLOUD, anche con SNAPSHOT e/o BACKUP AUTOMATICO


lecarminex
07.03.2017, 16.00
Stesso problema anche per me, ho un vps 2016 con windows 2012 e non fa fare niente nemmeno reinstallare, ee essere vrisposti da ovh ad un tichet è un lusso

gmaoret
09.09.2016, 15.01
Citazione Originariamente Scritto da gmaoret
nuovo aggiornamento: sono le 9:10 del giorno successivo e sono quindi passate più di 24 ore. Il recupero dell BACKUP NON E' ANCORA TERMINATO!!!
Nel pannello di controllo del BACKUP AUTOMATICO in SPAZIO CLIENTE c'è scritto ancora "Stato: Caricamento in corso" e ancora non è arrivata nessuna segnalazione ne di errore ne di completamento...
Nuovo aggiornamento: alle 12.51 ho ricevuto un'e-mail che indicava che il VPS ha terminato l'operazione di caricamento del Backup. Questo vuol dire che per un recupero dati da un backup di circa 18-19 GB ci sono volute esattamente 28 ore e 26 minuti, questo solo per mettere in linea il backup e poi bisognerà aggiungere i tempi per recuperare i dati necessari.
Mi sembrano tempi assolutamente inaccettabili.

Nel frattempo dal servizio di Supporto OVH mi è una mail che dice (riporto con un copia e incolla):

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Gentile Cliente,

il reparto tecnico mi ha passato la sua richiesta e mi ha descritto le problematiche che ha riscontrato con questo vps.

Per rispondere ai punti elencati precedentemente i disservizi segnalati sono tuttora presenti, mentre per quanto riguarda i tempi di risposta del supporto le confermo che cerchiamo di rispondere con la massima tempestività compatibilmente con gli orari di apertura del supporto tecnico.
A questo link trova gli orari del supporto italiano. Il supporto fuori orario per problematiche urgenti di tipo incidente è gestito da un team internazionale che va contattato telefonicamente per segnalare l’emergenza: https://www.ovh.it/supporto/contattaci/

Abbiamo avviato una richiesta di rimborso per il servizio vps311726.ovh.net. che verrà evasa a breve.
Già a partire da lunedì riceverà la nota di credito a conferma del rimborso. Tenga presente che il rimborso chiude il servizio.

Siamo davvero dispiaciuti per i disagi subiti con questo prodotto. Come anticipato in questa conversazione potrete procedere in futuro con un nuovo acquisto se lo riterrete opportuno, ma in questo momento le consigliamo un'altra tipologia di servizio.

L’acquisto dello stesso prodotto le causerebbe i medesimi disagi. Se lo desidera posso farla contattare dal reparto commerciale per valutare altre soluzioni come ad esempio un dedicated server.
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>


Temo quindi che il servizio VPS CLOUD 2016 di OVH, per loro stessa ammissione, NON SIA UTILIZZABILE, e questo perché io ho stilato una lista di 10 problematiche trovate nei VPS che dicono esplicitamente che non possono risolvere e che ritroveremo par pari in qualsiasi VPS attiveremo.

Aprirò un'altro POST per spiegare quali sono le problematiche che ci impediscono di usare i VPS CLOUD 2016.

Se altri ritengono questi difetti non bloccanti, allora potete continuare ad usarli.

gmaoret
09.09.2016, 08.11
Citazione Originariamente Scritto da gmaoret
AGGIORNAMENTO: alle ore 12.25 ancora il recupero del BACKUP non è stato completato, e sono passate 4 ore...

Con i vecchi VPS 2014 su vmWare avevo recuperato backup più grandi (circa 50-60GB) in circa 1 ora, quindi molto più velocemente.
nuovo aggiornamento: sono le 9:10 del giorno successivo e sono quindi passate più di 24 ore. Il recupero dell BACKUP NON E' ANCORA TERMINATO!!!
Nel pannello di controllo del BACKUP AUTOMATICO in SPAZIO CLIENTE c'è scritto ancora "Stato: Caricamento in corso" e ancora non è arrivata nessuna segnalazione ne di errore ne di completamento...

gmaoret
08.09.2016, 11.25
Citazione Originariamente Scritto da gmaoret
Nel frattempo io sto sempre sperimentando con i nuovi VPS 2016 e oggi sto facendo dei test sul BACKUP AUTOMATICO. Premetto che parliamo sempre di un VPS CLOUD 2 v2016 nuovo con Windows 2012 R2, spazio occupato circa 18-19GB.

Alle 8.25 di stamattina ho avviato il caricamento del punto di ripristino del backup automatico creato il 05/09/2016 alle 23.17 e al momento (sono le 10.01) il backup non è ancora disponibile per il recupero dati.
Mi sembra un tempo molto lungo, ma vi terrò aggiornati sugli sviluppi.
AGGIORNAMENTO: alle ore 12.25 ancora il recupero del BACKUP non è stato completato, e sono passate 4 ore...

Con i vecchi VPS 2014 su vmWare avevo recuperato backup più grandi (circa 50-60GB) in circa 1 ora, quindi molto più velocemente.

gmaoret
08.09.2016, 09.02
Nel frattempo io sto sempre sperimentando con i nuovi VPS 2016 e oggi sto facendo dei test sul BACKUP AUTOMATICO. Premetto che parliamo sempre di un VPS CLOUD 2 v2016 nuovo con Windows 2012 R2, spazio occupato circa 18-19GB.

Alle 8.25 di stamattina ho avviato il caricamento del punto di ripristino del backup automatico creato il 05/09/2016 alle 23.17 e al momento (sono le 10.01) il backup non è ancora disponibile per il recupero dati.
Mi sembra un tempo molto lungo, ma vi terrò aggiornati sugli sviluppi.

gmaoret
08.09.2016, 08.53
Citazione Originariamente Scritto da mac
Sarebbe interessante sapere la posizione di OVH a questo proposito.
Al momento l'assistenza OVH si è scusata per i problemi, ci ha aperto una procedura di rimborso completo del VPS e ci hanno detto di stilare una lista di problemi rilevati della quale ci faranno sapere se riescono a risolverli.

Se volete posso condividere con voi la lista che ho inviato.

gmaoret
08.09.2016, 08.51
Citazione Originariamente Scritto da azrael666x
Come già spiegato, la piattaforma OpenStack (che non è implementata da OVH) ha questo tipo di funzionalità, ovvero che quando viene effettuato un backup o uno snapshot, il sistema che lo lancia viene bloccato.

Non è né una scelta, né una funzionalità introdotta da OVH, ma nativa di OpenStack.
Tuttavia, il blocco dovrebbe essere di breve durata, non certo delle 12 ore indicate da gmaoret.

A parte questo, OVH sta cercando una soluzione per poter ovviare a tale problema.
Capisco perfettamente che sia una caratteristica di OpenStack e non un errore introdotto da OVH, quello che volevo evidenziare è che è stata OVH a scegliere di passare da vmWare (che funzionava benissimo e noi abbiamo al momento 5 VPS 2014 in vmWare che non hanno nessun problema) a OpenStack che ha un sacco di problemi.

Quindi la SCELTA (non l'implementazione) di OVH ha causato il fatto che i VPS 2016 hanno un serie di problemi che (per noi, non so per gli altri) li rendono al momento inutilizzabili.

Detto questo il tempo di creazione dello snapshot rilevato anche dalla assistenza tecnica di OVH è stato effettivamente di circa 10,5 ore (dalle 10.30 di rea alle 9 di mattina) il tutto con totale blocco del VPS (VPS WINDOWS 2012 NUOVO con circa 18GB di spazio occupato).
Non è una cosa che mi sono inventato io e si può leggere nei ticket che ho aperto.

azrael666x
05.09.2016, 10.54
Come già spiegato, la piattaforma OpenStack (che non è implementata da OVH) ha questo tipo di funzionalità, ovvero che quando viene effettuato un backup o uno snapshot, il sistema che lo lancia viene bloccato.

Non è né una scelta, né una funzionalità introdotta da OVH, ma nativa di OpenStack.
Tuttavia, il blocco dovrebbe essere di breve durata, non certo delle 12 ore indicate da gmaoret.

A parte questo, OVH sta cercando una soluzione per poter ovviare a tale problema.

mac
03.09.2016, 17.28
Citazione Originariamente Scritto da gmaoret
1 - con la nuova gamma VPS 2016 è normale (!!!) che durante l'esecuzione dello snapshot si blocchi tutto!!!!

Sarebbe interessante sapere la posizione di OVH a questo proposito.

gmaoret
02.09.2016, 09.48
Alla fine dall'assistenza tecnica si sono scusati per i problemi, mi è stato detto che ci rimborseranno il costo del VPS e che se compilo una lista dei problemi rilevati si prenderanno in carico di verificarle tutte e di farmi sapere se e quando saranno risolte.

Spero che alla fine si risolva tutto, perché se funziona bene il servizio VPS di OVH è molto interessante e utile.

gmaoret
02.09.2016, 09.40
cmq il numero di ticket è 6642808257

gmaoret
02.09.2016, 09.38
alla fine mi hanno risposto, ma ci son volute più di 5 ore.

azrael666x
31.08.2016, 16.19
Puoi fornire il numero del ticket che hai aperto al quale non hai ricevuto risposta?

gmaoret
31.08.2016, 08.44
Aggiornamento: stamattina alle 9.05 il VPS si è sbloccato ed è apparso lo SNAPSHOT.
Chiamando l'assistenza di OVH (che nel frattempo ha aperto i battenti) ci hanno detto che:

1 - con la nuova gamma VPS 2016 è normale (!!!) che durante l'esecuzione dello snapshot si blocchi tutto!!!!
Non so voi ma io uso normalmente HYPER-V, PROXMOX VE, vmWare , XEN e VirtualBOX e nessuno di questi ha questo problema...

2 - pe rfare lo snapshot ci ha messo dalle 22.15 di sera fino alle 9.00 di mattina (quasi 11 ore!!!). Secondo il tecnico OVH questo dipende da quanti dati ci sono nel VPS...
Ora, anche ammettendo che faccia la copia di tutti i dati, il mio VPS ha una installazione pulita di Windows Server, quindi circa 20GB. 11 ore mi sembrano eccessive.
Inoltre, questo è uno snapshot e non un backup, per cui dovrebbe essere quasi istantaneo perché NON vengono copiati i dati (o almeno cosi fanno tutti i sistemi che ho citato)

Se questi sono i tanto decantati miglioramenti del nuovo sistema OpenStack sarà meglio che OVh pensi di cambiare sistema al più presto, altrimenti i VPS NON sono utilizzabili (a meno di usarli senza backup...)

Inoltre trovo che la velocità di utilizzo e prestazioni del nuovo VPS 2016 CLOUD 2 "sembri" più lenta rispetto ad un vecchio VPS 2014 CLOUD 3

Voi cosa ne pensate?

gmaoret
31.08.2016, 07.49
Abbiamo attivato un VPS 2016 CLOUD con Windows 2012 R2 e BACKUP AUTOMATICO e SNAPSHOT attivi.
Dopo il primo BACKUP AUTOMATICO notturno (che è stato eseguito mentre il VPS era perfettamente funzionante), il giorno dopo abbiamo fatto degli esperimenti di configurazione e dopo un po' abbiamo deciso di ripristinare il BACKUP per tornare alla situazione pulita.

A questo punto è cominciato il calvario...
1 - il ripristino ci ha messo più di 1,5 ore per completarsi, senza avere nessuna indicazione del suo stato di avanzamento ne sapere se effettivamente si stava ripristinando (faccio notare che è un semplice VPS CLOUD 2 con 50GB di disco). Naturalmente (ma questo è normale) nel frattempo il VPS era inutilizzabile.
2 - alla fine del ripristino NON FUNZIONAVA NULLA: il VPS non era raggiungibile, il monitoraggio di OVH dava errore e nemmeno in KVM da Spazio Cliente si riesce a collegarsi. Abbiamo provato a riavviarlo da SPAZIO CLIENTE, anche in modalità RESCUE, e abbimao provato di nuovo a ripristinarlo ma nulla da fare
3 - abbimao provato anche a reinstallare il VPS da Spazio Cliente (tanto non era ancora utilizzato), ma il sistema risultava bloccato anche in questo caso
5 - abbiamo aperto un ticket con l'assistenza OVH e dopo alcune ore che non avevamo risposta gli abbimao telefonato e ci hanno risposto (AL TELEFONO, MA NON AL TICKET) che stavano controllando
6 - alla fine dopo molte ore e botte e risposte dal sistema di ticket NON sono riusciti a far funzionare ne VPS ne il BACKUP, l'unica soluzione che ci hanno dato è stato di riuscire a sbloccare il loro sistema in modo che NOI potessimo reinstallare il VPS da zero. Pe rfortuna non c'erano dati da recuperare o servizi in funzione...

Ora abbiamo riconfigurato tutto e per sicurezza abbiamo pensato di fare uno SNAPSHOT del sistem configurato... E TACK!!!:
1 - la creazione snapshot si è bloccata al 50% e il VPS è diventato irraggiungibile.
2 -dopo un po' (quasi 2 ore...) è comparsa in Spazio Clinete una segnalazione che lo snapshot ha dato errore e SEMBRAVA che si fosse sbloccato, ma...
3 - il VPS in realtà è completamente bloccato e non utilizzabile e qualsiasi operazione da Spazio Cliente va in errore con "È in corso un task in status di errore. Alcune funzioni non saranno accessibili fino alla risoluzione del task. Attendi qualche minuto."

Questo è successo ieri sera circa alle 22.20, noi poi abbiamo inserito un incidente via ticket alle 22.21 e aggiornato il ticket alle 23.48, cioè quando abbiamo visto che lo snapshot aveva dato effettivamente errore ma comunque era ancora tutto bloccato.

Al momento non abbiamo ancora ricevuto nessuna risposta da OVH e naturalmente è ancora tutto bloccato...

Con le vecchie VPS 2014 (ne abbiamo diverse in funzione) non abbiamo mai avuto di questi problemi.

Ora mi chiedo se anche altri di voi hanno tutti questi problemi con il nuovo sistema di VPS 2016?