Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: VPS CLOUD 2016: non attivateli prima di aver letto questa lista di malfunzionamenti

  1. #1

    Predefinito VPS CLOUD 2016: non attivateli prima di aver letto questa lista di malfunzionamenti

    PREMESSA: questo post non vuole essere polemico, ma solo informativo per gli utenti di questo FORUM al fine di aiutarli a non avere gli stessi problemi che abbiamo avuto noi.

    Come anticipato in un'altro thread, OVH ha deciso di passare dal sistema VPS CLOUD 2014 gestito con vmWare al sistema VPS CLOUD 2016 gestito con OpenStack.
    Questo ha causato una serie di problematiche che non erano presenti nel sistema vmWare ma che sono invece presenti in OpenStack e, nel nostro caso, ci impediscono di utilizzare i servizi VPS CLOUD 2016.
    Il problema non dipende da OVH (se non nella scelta da loro effettuata), ma dipende da OpenStack.

    OVH stessa ci ha confermato via mail e come risposta al ticket da me aperto che i problemi da me elencati sono ancora presenti nei VPS CLOUD 2016 e che attivandone di nuovi troveremo gli stessi difetti.

    Se i problemi di seguito elencati non vi causano disservizi, allora probabilmente potete usare i VPS CLOUD 2016, altrimenti ve lo sconsiglio vivamente.

    Questo è quello che ho scritto nei ticket di assistenza tecnica rivolti a OVH:

    <<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
    PREMESSE:
    - noi siamo un'azienda di sistemisti informatici con oltre 20 anni di esperienza nel garantire servizi di implementazione di Server e reti ai nostri clienti e in particolare circa 10 anni di esperienza nella virtualizzazione di Server.
    - le valutazioni da noi fatte partono quindi da un confronto con altri sistemi VPS di altri fornitori (in particolare i servizi VPS di Cloud.it di ARUBA) e dal nostro utilizzo di altri hypervisor, in particolare Hyper-V, VMWare, XEN Server, ProxMox VE e Virtual BOX
    - non conosciamo e non abbiamo mai utilizzato OpenStack e quindi non sappiamo se le problematiche segnalate dipendano da limitazioni di OpenStack stesso, ma speriamo di no altrimenti credo che OVH abbia fatto una scelta sbagliata che crea più problematiche che vantaggi.


    Abbiamo bisogno che TUTTE queste problematiche vengano risolte e che ci venga assicurato che se attiviamo altri nuovi VPS CLOUD 2016 con Windows Server 2012 R2 non si ripresentino, altrimenti vuol dire che il servizio VPS CLOUD 2016 non è utilizzabile.
    Alcune di queste problematiche sono già state segnalate in precedenza.

    PROBLEMATICHE:

    1 - sembra che il ripristino da un BACKUP AUTOMATICO funzioni male: dopo l'esecuzione di un ripristino di un qualsiasi backup il VPS è completamente bloccato.

    2 - sembra che il servizio SNAPSHOT funzioni male: per fare lo snapshot del nostro VPS vergine (cioè con Windows 2012 R2 appena installato e poco altro, circa 25GB di disco occupato) ci sono volute 10,5 ore e nel frattempo tutto era bloccato.
    Questo non è compliant con lo SLA del 99.99% da voi dichiarato e inoltre non è normale perché il servizio SNAPSHOT dovrebbe essere quasi istantaneo e senza bloccare il VPS.

    3 - sembra che il ripristino da SNAPSHOT funzioni male: dopo aver fatto un ripristino del nostro VPS (che era perfettamente funzionante, ma volevo vedere se il ripristino da SNAPSHOT funziona bene...) non si riesce più a fare login in Windows con l'utente Administrator (provato sia tramite RDP che dal KVM nello Spazio Cliente)

    4 - il ripristino da BACKUP AUTOMATICO ci sembra molto lento: per fare il ripristino (che poi non funziona...) di cui al punto 1 ci vogliono circa 1,5 ore. Per un VPS di 25GB ci sembra molto tempo, da nostra esperienza con altri sistemi di virtualizzazione di solito ci vogliono circa 15-20 minuti.

    5 - Durante il BACKUP AUTOMATICO (che al momento comunque non funziona bene...) il VPS risulta non utilizzabile e questo non è compliant con lo SLA del 99.99% da voi dichiarato. Con altri sistemi di virtualizzazione NON ci sono fermi macchina durante il backup.

    6 - il sistema di controllo remoto via KVM dallo Spazio Cliente è estremamente scomodo perché non si adegua alla dimensione del desktop del VPS, costringendo a acrobazie con le barre di scorrimento (già inviato screenshot in precedenza per evidenziarlo)

    7 - sembra che ci sia una incompatibilità fra il sistema VPS e l'antivirus Avast for Business, perché se si prova a installare questo sistema antivirus il VPS si blocca completamente. Noi utilizziamo questo sistema antivirus su moltissimi altri server Windows anche virtuali e non abbiamo mai avuto questa problematica.

    8 - spesso alcuni TASK bloccano l'utilizzo delle funzionalità dello Spazio Cliente, ad esempio è successo che il collegamento tramite KVM di Spazio Cliente vada in errore e questo blocchi le altre funzionalità (ad esempio non si poteva riavviare il VPS da Spazio Cliente) finché il TASK del KVM non si sbloccava. In alcuni casi abbiamo dovuto aprire un ticket di assistenza per sbloccare il tutto.

    9 - Viste tutte le problematiche che si sono presentate devo poi farVi notare che i tempi di risposta della vostra assistenza tecnica tramite i ticket dello Spazio Cliente sono forse un po' troppo lunghi. Ogni volta che si è presentato un problema abbiamo dovuto aspettare diverse ore anche solo per sapere se qualcuno avesse letto la nostra richiesta di assistenza.

    10 - ieri mattina alle ore 8.25 dal pannello BACKUP AUTOMATICO dello Spazio Cliente ho lanciato il caricamento (NON il ripristino) di un backup ed ad oggi alle ore correnti (9.15) il caricamento del backup non è ancora terminato.
    Alla fine l'operazione si è conclusa alle 12:51 del giorno successivo, dopo ben 28 ore e 26 minuti.

    >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>




    Dal SUPPORTO CLIENTI OVH alla fine ho ricevuto questa risposta:


    <<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
    Gentile Cliente,

    il reparto tecnico mi ha passato la sua richiesta e mi ha descritto le problematiche che ha riscontrato con questo vps.

    Per rispondere ai punti elencati precedentemente i disservizi segnalati sono tuttora presenti, mentre per quanto riguarda i tempi di risposta del supporto le confermo che cerchiamo di rispondere con la massima tempestività compatibilmente con gli orari di apertura del supporto tecnico.
    A questo link trova gli orari del supporto italiano. Il supporto fuori orario per problematiche urgenti di tipo incidente è gestito da un team internazionale che va contattato telefonicamente per segnalare l’emergenza: https://www.ovh.it/supporto/contattaci/

    Abbiamo avviato una richiesta di rimborso per il servizio vps311726.ovh.net. che verrà evasa a breve.
    Già a partire da lunedì riceverà la nota di credito a conferma del rimborso. Tenga presente che il rimborso chiude il servizio.

    Siamo davvero dispiaciuti per i disagi subiti con questo prodotto. Come anticipato in questa conversazione potrete procedere in futuro con un nuovo acquisto se lo riterrete opportuno, ma in questo momento le consigliamo un'altra tipologia di servizio.

    L’acquisto dello stesso prodotto le causerebbe i medesimi disagi. Se lo desidera posso farla contattare dal reparto commerciale per valutare altre soluzioni come ad esempio un dedicated server.

    Cordiali Saluti
    >>NOME NASCOSTO<<
    OVH

    >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>


    Fate voi le vostre conclusioni.
    Ultima modifica di gmaoret; 09.09.2016 alle 17.15

  2. #2

    Predefinito Re: VPS CLOUD 2016: non attivateli prima di aver letto questa lista di malfunzionamen

    Citazione Originariamente Scritto da gmaoret Visualizza Messaggio
    ..
    Abbiamo bisogno che TUTTE queste problematiche vengano risolte e che ci venga assicurato che se attiviamo altri nuovi VPS CLOUD 2016 con Windows Server 2012 R2 non si ripresentino, altrimenti vuol dire che il servizio VPS CLOUD 2016 non è utilizzabile.
    Alcune di queste problematiche sono già state segnalate in precedenza.
    ..
    Buongiorno,

    ho verificato i dettagli per la VPS oggetto di questo feedback: tutti i punti sono stati trattati dal supporto, è stato confermato il rimborso della VPS ed è stato preso in carico il tuo feedback da parte del team amministratori VPS.

    I problemi che hai riscontrato sono unicamente dovuti e riproducibili utilizzando OS Windows Server 2012 r2 Standard Edition:

    il supporto ha inoltre richiesto di contattarti non appena corretti i problemi presenti per la distribuzione OS Windows Server 2012 r2 Standard Edition.

    È stato quindi suggerito di valutare un diverso servizio, per via della vostra necessità di mantenere il vostro progetto su OS Windows Server 2012 r2 Standard Edition sino a correzione dei problemi su VPS OS Windows Server 2012 r2 Standard Edition

  3. #3

    Predefinito Re: VPS CLOUD 2016: non attivateli prima di aver letto questa lista di malfunzionamen

    Citazione Originariamente Scritto da torpado Visualizza Messaggio
    Buongiorno,

    ho verificato i dettagli per la VPS oggetto di questo feedback: tutti i punti sono stati trattati dal supporto, è stato confermato il rimborso della VPS ed è stato preso in carico il tuo feedback da parte del team amministratori VPS.

    I problemi che hai riscontrato sono unicamente dovuti e riproducibili utilizzando OS Windows Server 2012 r2 Standard Edition:

    il supporto ha inoltre richiesto di contattarti non appena corretti i problemi presenti per la distribuzione OS Windows Server 2012 r2 Standard Edition.

    È stato quindi suggerito di valutare un diverso servizio, per via della vostra necessità di mantenere il vostro progetto su OS Windows Server 2012 r2 Standard Edition sino a correzione dei problemi su VPS OS Windows Server 2012 r2 Standard Edition
    ATTENZIONE!!! COME DETTO ALL'INIZIO NON E' UNA POLEMICA MA UN SUGGERIMENTO DI VERIFICA PRIMA DI ACQUISTARE IL SERVIZIO!!!

    Detto questo io ho riportato quanto mi è stato detto dal servizio clienti, e cioè che i Vps Cloud 2016 AL MOMENTO continuano tutti ad avere questi problemi (alcuni relativi a Windows e altri, come ad esempio il bloccaggio durante i BACKUP, no).
    MAI in nessuna comunicazione tramite ticket o e-mail il vostro servizio clienti ha indicato che i problemi fossero relativi a Windows (anche se è ovvio che alcuni dei punti lo siano e altri no)

    In base a questo il servizio clienti stesso mi ha suggerito di non usare più i VPS perché ritroverei esattamente gli stessi problemi (vedere mail ricevuta che ho riportato senza modificare nulla tranne nascondere il nome dell'operatore che mi ha risposto).

    Spero che SE E QUANDO i problemi saranno corretti verrò avvertito perché mi piacerebbe utilizzare il servizio VPS, che consideravo ottimo prima dell'avvento della nuova offerta.


    Non capisco le sue precisazioni di cui sopra che non credo aggiungano nulla da quanto da me già scritto.

    Rimango a sua disposizione per migliori comunicazioni e le auguro una buona giornata.
    Ultima modifica di gmaoret; 12.09.2016 alle 14.08

  4. #4

    Predefinito Re: VPS CLOUD 2016: non attivateli prima di aver letto questa lista di malfunzionamen

    Citazione Originariamente Scritto da gmaoret Visualizza Messaggio
    ATTENZIONE!!! COME DETTO ALL'INIZIO NON E' UNA POLEMICA MA UN SUGGERIMENTO DI VERIFICA PRIMA DI ACQUISTARE IL SERVIZIO!!!

    Detto questo io ho riportato quanto mi è stato detto dal servizio clienti, e cioè che i Vps Cloud 2016 AL MOMENTO continuano tutti ad avere questi problemi (alcuni relativi a Windows e altri, come ad esempio il bloccaggio durante i BACKUP, no).
    MAI in nessuna comunicazione tramite ticket o e-mail il vostro servizio clienti ha indicato che i problemi fossero relativi a Windows (anche se è ovvio che alcuni dei punti lo siano e altri no)
    ..
    Spero che SE E QUANDO i problemi saranno corretti verrò avvertito perché mi piacerebbe utilizzare il servizio VPS, che consideravo ottimo prima dell'avvento della nuova offerta.

    ..
    Non capisco le sue precisazioni di cui sopra che non credo aggiungano nulla da quanto da me già scritto.
    ..
    Assolutamente nessuna polemica! Si tratta di una precisazione data per sottolineare a chi legge il thread che il problema che ha riscontrato è relativo alla distribuzione Vps Cloud 2016 OS Windows Server 2012 r2 Standard Edition

    Lato nostro, saremo certamente pronti ad inoltrarvi la segnalazione di avvenuta correzione dei problemi che avete riscontrato sulla infrastruttura VPS Windows Cloud.

  5. #5

    Predefinito Re: VPS CLOUD 2016: non attivateli prima di aver letto questa lista di malfunzionamen

    Citazione Originariamente Scritto da torpado Visualizza Messaggio
    Assolutamente nessuna polemica! Si tratta di una precisazione data per sottolineare a chi legge il thread che il problema che ha riscontrato è relativo alla distribuzione Vps Cloud 2016 OS Windows Server 2012 r2 Standard Edition

    Lato nostro, saremo certamente pronti ad inoltrarvi la segnalazione di avvenuta correzione dei problemi che avete riscontrato sulla infrastruttura VPS Windows Cloud.
    OK, resto in attesa di sapere se i problemi sono stati risolti.

    Appena lo saranno saremo felici di poter tornare ad usare nuovi VPS CLOUD 2016 con Windows Server sulla vostra infrastruttura.

  6. #6

    Predefinito Re: VPS CLOUD 2016: non attivateli prima di aver letto questa lista di malfunzionamen

    Ancora nessuna notizia sulla risoluzione di questo problemi, per cui continuo a sconsigliare di usare le VPS di OVH.

  7. #7

    Predefinito Re: VPS CLOUD 2016: non attivateli prima di aver letto questa lista di malfunzionamen

    Citazione Originariamente Scritto da gmaoret Visualizza Messaggio
    Ancora nessuna notizia sulla risoluzione di questo problemi, per cui continuo a sconsigliare di usare le VPS di OVH.
    Continuo a non avere notizie sulla risoluzione dei problemi citati.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato